Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
La battaglia di Caporetto

La battaglia di Caporetto

Nell’autunno del 1917, con il fronte russo ormai inattivo, i tedeschi sono pronti ad affiancare gli austriaci per dare il colpo decisivo all’Italia.  In gran segreto, ammassano uomini ...

La battaglia dell`Isonzo. Da Caporetto a Vittorio Veneto

La battaglia dell`Isonzo. Da Caporetto a Vittorio Veneto

Nella Villa Carraria di Cividale del Friuli, un attore legge i carteggi che i generali Luigi Cadorna e Luigi Capello e il colonnello Pietro Badoglio si scambiarono alla vigilia della battaglia ...

Armando Diaz e la Battaglia di Vittorio Veneto

Armando Diaz e la Battaglia di Vittorio Veneto

Il 4 novembre 1918 si concludeva per l'Italia la Prima guerra mondiale. Dieci giorni prima, 41 Divisioni italiane - affiancate da una Divisione francese e una britannica - erano ...

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto

Con il passaggio del comando supremo da Cadorna a Diaz, dopo la disfatta di Caporetto, tra il novembre del 1917 e il febbraio del 1918, l’esercito italiano viene ricostruito e riorganizzato, ...

Pietro Badoglio

Pietro Badoglio

Durante la battaglia di Caporetto Pietro Badoglio è a capo del XXVII corpo d’armata che presiede  un settore del fronte strategicamente fondamentale.  Il suo  cedimento è tra le ...

Rommel e le infiltrazioni

Rommel e le infiltrazioni

Nel 1917 Erwin Rommel ha il grado di tenente nell’esercito tedesco e comanda due compagnie del battaglione di montagna del Wurttemberg.  Nel corso della battaglia di Caporetto,  guida ...

Enigma Caporetto

Enigma Caporetto

Le dimensioni della sconfitta italiana a Caporetto sono tali da suscitare immediatamente interrogativi che sono ancora oggi oggetto di acceso dibattito tra gli storici.  Due anni ...