Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La battaglia di Gallipoli

Nel tentativo di aprire il passaggio marittimo attraverso lo stretto dei Dardanelli e restituire alla flotta russa del Mar Nero l’accesso all’Egeo ed al Mediterraneo, una forza militare anglo-francese si impegna in una dura campagna nella penisola dei Dardanelli. Dopo una serie di sfortunati scontri navali, a fine aprile 1915 tre divisioni alleate sbarcano sull’arida penisola di Gallipoli. Una delle prime grandi operazioni anfibie della guerra moderna, si trasforma in un disastroso insuccesso, a causa della scarsa organizzazione e coordinamento e dell’inaspettata resistenza dei reparti ottomani, addestrati da ufficiali tedeschi. La campagna si esaurisce in sanguinosi scontri a ridosso delle spiagge – esemplarmente rappresentati nel film Gli Anni Spezzati (Gallipoli, 1981) di Peter Weir – dove gli uomini del corpo di spedizione australiano e neozelandese subiscono perdite spaventose, prima di essere evacuati da Gallipoli, tra novembre 1915 e gennaio 1916. Con interventi di Marcella Emiliani, Marcello Flores e Paolo Pozzato

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo